Televisione pubblica regionale sotto assedio -Una minaccia per la democrazia regionale europea e la diversità?

Televisione pubblica regionale sotto assedio - Una minaccia per la democrazia regionale europea e la diversità?


L'Assemblea delle Regioni d'Europa sta attualmente lanciando un dibattito sul futuro della televisione regionale pubblica. La conferenza riunirà rappresentanti delle emittenti europee e regionali, televisivi e altri media, nonché decisori regionali ed europei. Obiettivo è quello di sensibilizzare circa la situazione attuale delle stazioni televisive regionali, per discutere il ruolo delle emittenti televisive regionali nella promozione della democrazia e per far luce sul possibile futuro della TV regionale e dei media.

Domande chiave:

  • Quale sarà il futuro della TV regionali?

  • Che cosa dobbiamo fare quando ci troviamo di fronte un numero crescente di canali TV indipendenti e di Youtube?

  • Quale impatto ha questa evoluzione sul pluralismo, la diversità europea e la cittadinanza e la democrazia europea in generale?

  • Quale ruolo svolgono i decisori regionali e europei?


L'evento si terrà a Bruxelles, giovedì 13 febbraio 2014 dalle 16.00 alle 18.30

Brussels Press Club, Rue Froissart 95


Per maggiori informazioni sull'evento, consultare il seguente link