OPEN DAYS 2013

OPEN DAYS 2013

Gli OPEN DAYS 2013, hanno segnato l'11° anniversario della manifestazione denominata La Settimana Europea delle Città e delle Regioni, che si è svolta a Bruxelles dal 7 al 10 Ottobre 2013. Anche quest'anno il più grande evento annuale dedicato interamente alle politiche regionali è stato organizzato dal Comitato delle Regioni e dalla Direzione Generale per le politiche regionali e urbane della Commissione Europea, in collaborazione con 200 regioni e città appartenenti a 30 stati diversi. Si sono tenuti circa 100 workshop e dibattiti a Bruxelles, mentre saranno organizzati altri 200-300 eventi locali in tutta Europa.

L'edizione 2013 ha promosso lo slogan "Taking off for 2020", focalizzandosi in particolare sugli impegni presi dalle regioni e città in vista dei nuovi programmi 2014-2020 sulle politiche di coesione, per un valore complessivo di 345 miliardi di euro in fondi UE.

Gli OPEN DAYS 2013 rappresentano il più importante evento annuale dedicato allo sviluppo regionale e urbano che offrirà a circa 6000 decision maker locali, regionali, nazionali ed europei, accademici e esponenti del mondo del business, l'opportunità di confrontarsi e scambiare idee. Inoltre, è stato organizzato un forum in cui le istituzioni europee e locali incaricate della gestione dei fondi strutturali e i beneficiari delle politiche regionali hanno potuto dialogare e scambiare informazioni su come approcciarsi allo sviluppo regionale e urbano all'interno del nuovo periodo di programmazione. E' stata un'importante occasione anche per capitalizzare le esperienze precedenti e mostrare i risultati dei programmi 2007-2013.


I 100 workshop e i dibattiti che si sono svolti durante gli OPEN DAYS 2013 erano incentrati sulle seguenti tre pr
iorità tematiche, legate in particolare alla strategia europea per la crescita - Europa 2020:
 

  • Gestione dei cambiamenti previsti per il periodo 2014-2020

  • Sinergie e cooperazione

  • Nuove sfide e soluzioni



Qu
est'anno l'Expo sulle "100 EUrban solutions" ha presentato le migliori pratiche applicate allo sviluppo urbano. Le varie soluzioni sono state esposte in diversi punti del quartiere europeo di Bruxelles, tra cui anche la sede del Comitato delle Regioni e della Commissione Europea.
 

La Regione Basilicata,
nell'ambito degli OPEN DAYS 2013
parteciperà a un'iniziativa:

  • Il Workshop sulla "Macroregione Adriatico - Ionica: Dalla strategia all'azione" che ha avuto luogo a Bruxelles il 9 Ottobre 2013, dalle 09:00 alle 13:00, presso l'Espace Banca Montepaschi Belgio (Avenue D'auderghem 22-28, Bruxelles);

Programma Workshop (versione 1)

Programma Workshop (versione 2)


Numero partecipanti evento:
circa 200
































Per saperne di più consultare la pagina  dedicata agli OPEN DAYS 2013:

http://ec.europa.eu/regional_policy/conferences/od2013/index.cfm


All'interno dell'Esposizione di poster sulle "100 EUrban solutions" è stato presentato il progetto ISTIMES (Sistema integrato per il monitoraggio e la sorveglianza di infrastrutture di trasporto basato su tecnologie di rilevamento elettromagnetico), selezionato fra le 34 migliori iniziative in esposizione presso la sede del Comitato delle Regioni.

Il progetto ISTIMES, coordinato dal consorzio TeRN (Distretto Tecnologico della Regione Basilicata sull'osservazione della terra e i rischi naturali), ha progettato, valutato e sviluppato un sistema prototipico, modulare e scalabile basato sull'ICT per il monitoraggio elettromagnetico non distruttivo delle infrastrutture di trasporto, utilizzando sensori distribuiti e locali.
Per maggiori informazioni sul progetto consultare il sito ufficiale www.istimes.eu













Per saperne di più sull'Expo "100 EUrban solutions" consultare la pagina seguente:

http://ec.europa.eu/regional_policy/conferences/od2013/exhibitions.cfm